Naughty Dog e PS5, niente Uncharted o TLOU: nuova IP in sviluppo, spunta il rumor

Naughty Dog e PS5, niente Uncharted o TLOU: nuova IP in sviluppo, spunta il rumor
INFORMAZIONI GIOCO
di

Quel che è certo, è che Naughty Dog sta lavorando a più AAA, destinati presumibilmente a lasciare indietro PlayStation 4, per vedere invece la luce sulla sola PlayStation 5.

Se gli annunci di lavoro pubblicati dalla software house confermano l'impegno del team su più fronti, non vi sono invece per il momento indizi su quella che potrebbe essere la natura di queste nuove produzioni. Dai vertici del team, che hanno di recente accolto Arne Meyer come nuovo Vice Presidente di Naughty Dog, non sono infatti mai giunte dichiarazioni ufficiali in merito.

Dopo lo straordinario successo della serie Uncharted, di The Last of Us e del suo sequel diretto The Last of Us: Parte II, la curiosità del pubblico sul prossimo titolo Naughty Dog è tuttavia alle stelle. Ed è in questo clima che si colloca una nuova indiscrezione diffusa dall'ancora misterioso insider "Ralph". Dopo aver scatenato una marea di indiscrezioni su di un COD: Modern Warfare 2 e su di una GTA IV Remastered in arrivo nel 2023, il presunto insider ha infatti dedicato la sua attenzione a Naughty Dog.

Con il Tweet che trovate in calce a questa news, l'utente afferma con certezza che il team Sony starebbe lavorando ad una nuova IP, pronta a portare in scena il primo protagonista afroamericano di Naughty Dog. Inutile dire che al momento non sono disponibili certezze in merito: per quanto prolifico, il misterioso "Ralph" è apparso solo di recente sulla scena delle indiscrezioni videoludiche e non è dunque stato ancora possibile valutarne l'attendibilità.

Quanto è interessante?
9