di

A pochi giorni dal lancio, 2K Sports e Visual Concepts ci hanno portato alla scoperta della modalità La Mia Carriera e del nuovo Quartiere di NBA 2K21

Anche quest'anno La Mia Carriera offre un'esperienza cestistica personale di stampo cinematografico, in cui costruirete potrete costruire il vostro giocatore e portarlo all'apice della sua carriera in campo e fuori. La lunga ombra, così si chiama la storia di NBA 2K21, racconta la storia di Junior, figlio di un amato giocatore. Nel suo percorso verso l'NBA, Junior affronterà diversi ostacoli e dovrà riuscire a gestire la sua storia personale facendosi un nome dalle superiori al college. Per rendere più realistica la storia, NBA 2K21 offrirà 10 college su licenza tra cui scegliere: Michigan State, UConn, Florida, Gonzaga, Syracuse, Texas Tech, Oklahoma, UCLA, Villanova University e West Virginia. Durante la storia incontrerete volti noti come Jesse Williams (Grey's Anatomy), Michael K. Williams (The Wire, Boardwalk Empire), Djimon Hounsou (Blood Diamond, Guardiani della Galassia), Mireille Enos (The Killing, World War Z) e gli atleti di copertina Damian Lillard e Zion Williamson.

Il nuovo Quartiere si chiamerà 2K Beach. Si tratta di un affascinante scenario circondato da strutture moderne che ospitano SWAGS, il Rec, il negozio NBA e altro ancora. Qui i giocatori potranno competere in partite di streetball 3 contro 3, Pro-Am 5 contro 5, oppure semplicemente sfoggiare le ultime novità in fatto di abbigliamento, scarpe e altro. Verranno inoltre organizzati molti eventi che forniranno ancora più motivi per tornarci lungo tutto l'anno.

NBA 2K21 verrà lanciato su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Google Stadia e PC il prossimo 4 settembre. Le versioni next-gen per PS5 e Xbox Series X sono state realizzate da zero, e verranno presentate prossimamente.

Quanto è interessante?
2
NBA 2K21NBA 2K21NBA 2K21NBA 2K21NBA 2K21NBA 2K21NBA 2K21