Esport

NBA 2K23, ESL FACEIT e FIBA annunciano la serie FIBA esports

NBA 2K23, ESL FACEIT e FIBA annunciano la serie FIBA esports
di

Mentre in Italia AC Monza vince la EA SPORTS eSupercup contro Juventus Dsyre, dando il via alla eSerie A TIM 2023 con un upset non indifferente, arrivano novità anche per gli esport della pallacanestro. ESL FACEIT Group e FIBA hanno stretto una partnership per lanciare il primo torneo ufficiale NBA 2K23 della FIBA.

Il titolo sportivo di casa 2K accoglierà la eFIBA Season 1, serie inaugurale degli esport organizzati da ESL Gaming, FACEIT e dalla federazione internazionale di pallacanestro. Il torneo comprenderà tutte le regioni FIBA (Europa, Americhe, Asia e Africa) e sarà composto da sette eventi regionali online, con 30 federazioni nazionali suddivise in sei Conference per sfidarsi fino alla vittoria del titolo di Conference Champions.

Non si tratta del primo torneo esport FIBA, se consideriamo che si sono già tenuti più eventi FIBA Esports Open tra 2020 e 2021 sui precedenti capitoli di NBA 2K. Tuttavia, è un passo fondamentale al fine di garantire crescita alla pallacanestro anche nella sua controparte virtuale, accogliendo più spettatori da tutto il mondo.

Roger Lodewick, President of Sports Games presso ESL FACEIT Group, ha dichiarato: “La community del gioco NBA2K è tra le più importanti dei titoli sportivi più noti a livello globale. Siamo quindi entusiasti di iniziare questa collaborazione a lungo termine con FIBA e sviluppare e servire la comunità eFIBA. Ci consentirà di integrare l'offerta di NBA2K con l'eBasketball competitivo e di fornire alla comunità eventi audaci e divertenti online e dal vivo”.

Parlando sempre di questo settore, ecco quali sono gli esport dai montepremi più alti nel 2022.

FONTE: ESI
Quanto è interessante?
1