Need for Speed Hot Pursuit Remastered sembra cosa fatta: rating in Corea

Need for Speed Hot Pursuit Remastered sembra cosa fatta: rating in Corea
di

L'esistenza di Need for Speed Hot Pursuit Remastered sembra ormai un segreto di Pulcinella. Il primo indizio ce lo ha dato Jeff Grubb di VentureBeat lo scorso mese di giugno, ed è stato subito seguito dalla comparsa del gioco nei listini di un rivenditore australiano. Ad agosto è stato avvistato pure su Amazon UK, nelle versioni Xbox One e Switch.

Poche settimane fa è stato avvistato pure su Amazon UK, nelle versioni Xbox One e Nintendo Switch. Un ulteriore segnale del suo arrivo è arrivato in queste ore, quando un contributor di VGC ha scovato Need for Speed Hot Pursuit Remastered all'interno del database della Games Rating and Administration Committee, ossia il comitato che si occupa di valutare e classificare i videogiochi sul mercato della Corea del Sud. In altre parole, Need for Speed Hot Pursuit Remastered sembra ormai cosa fatta, e l'unica cosa che manca è l'annuncio ufficiale da parte di Electronic Arts, l'unica in grado di confermare definitivamente la data d'uscita (Amazon indicava il 13 novembre) e le piattaforme di destinazione (diamo per scontate PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch, ma non ci stupiremmo se arrivasse anche su PS5 e Xbox Series S|X).

Need For Speed: Hot Pursuit, ricordiamo, è stato il primo gioco della serie ad essere stato sviluppato da Criterion Games ed è arrivato sugli scaffali nell'ormai lontano 2010 nelle edizioni per PlayStation 3, Xbox 360 e PC.

Quanto è interessante?
3