Need for Speed, nuovo reboot? EA cancella ogni traccia dei vecchi capitoli su YouTube

Need for Speed, nuovo reboot? EA cancella ogni traccia dei vecchi capitoli su YouTube
di

Manca ormai molto poco al reveal ufficiale del nuovo capitolo della storica serie automobilistica di Need for Speed, con Electronic Arts che ha fissato l'appuntamento in diretta mondiale per domani, mercoledì 14 agosto alle ore 16:00 italiane.

In preparazione dell'annuncio, EA ha apportato degli strani cambiamenti al canale YouTube ufficiale della serie. Come segnalato dai fan più attenti, il publisher statunitense ha cancellato ogni traccia dei vecchi capitoli del franchise, e persino i filmati dei più recenti Payback e Need for Speed (2015) non sono più visibili in alcun modo.

Sorge spontaneo chiedersi, quindi, se la serie stia andando incontro ad una nuova operazione di reboot, la seconda nella stessa generazione videoludica. Sembrerebbe a questo punto escluso un seguito di Payback, ma non necessariamente il ripescaggio della sotto-serie Underground, rimasta nel cuore di tutti gli appassionati storici del franchise.

Non ci resta che attendere domani, mercoledì 14 maggio per scoprire finalmente cosa ha in serbo Electronic Arts per il futuro di Need for Speed. Per il momento, sappiamo per certo che questa nuova iterazione sarà pubblicata entro la fine del 2019, come confermato precedentemente dalla compagnia. Voi cosa vi aspettate? Accogliereste con favore un nuovo reboot? Fateci sapere la vostra sfruttando lo spazio dedicato ai commenti.

Quanto è interessante?
6