Need for Speed Payback: i dettagli della day one patch

di

Mancano ancora tre giorni alla pubblicazione di Need for Speed Payback, ma Electronic Arts e Ghost Games hanno già pubblicato i dettagli della day one patch che sarà disponibile al lancio del gioco.

Sono davvero tante le criticità su cui interviene. Ad esempio, è stata migliorata l'intelligenza artificiale delle auto della polizia ed è stata bilanciata la difficoltà in alcuni eventi, specialmente per coloro che opteranno per la modalità difficile, resa persino più ostica in alcuni frangenti.

Sistemati anche molti glitch grafici come quello che interessava la Dodge Charger del 1969, le cui ruote fuoriuscivano dal parafango quando si sterzava, e alcune informazioni a schermo che non venivano visualizzate correttamente, come le icone degli eventi, i testi del tutorial e la minimappa.

Le modifiche introdotte sono davvero tante, per cui per una panoramica completa vi consigliamo di dare un'occhiata al changelog ufficiale pubblicato a Electronic Arts. Gran parte di queste problematiche sono state notate anche dagli abbonati ai servizi EA Access interessati al gioco, che lo stanno provando in anteprima dal 2 novembre su Xbox One. Al momento, purtroppo, non conosciamo la dimensione dell'update.

Vi ricordiamo che Need for Speed Payback arriverà su PlayStation 4, Xbox One e PC il 10 novembre. Nell'attesa vi consigliamo di leggere la nostra recensione.

Quanto è interessante?
3