Netflix punta ad avere il miglior servizio in assoluto dedicato al gaming

Netflix punta ad avere il miglior servizio in assoluto dedicato al gaming
INFORMAZIONI GIOCO
di

Proprio quando Phil Spencer di Xbox si dice preoccupato dell'impatto che potrebbero causare i grandi colossi tecnologici che non conoscono abbastanza il mondo del gaming, ecco giungere delle importanti dichiarazioni da parte di Netflix proprio in merito ai suoi piani futuri nel mondo dei videogiochi.

Il CEO di Netflix, Reed Hastings, si è detto determinato non solo a consolidare il ruolo della compagnia all'interno del gaming, ma anche a differenziare la propria offerta rispetto ai competitor che già popolano da anni il settore.

"Dobbiamo essere bravi e differenziarci, non ha senso esserci e besta. Cerchiamo di indovinare la strategia, e non di esserci solo per il gusto di farlo o per diffondere comunicati stampa. Ma dobbiamo accontentare i nostri membri offrendo loro il miglior servizio in assoluto". Hastings è sembrato molto sicuro del potenziale della sua compagnia, tanto che ha "sfidato" l'intervistatore a chiedergli nuovamente dei suoi piani in merito all'intrattenimento videoludico quando Netflix starà "trionfando nel mondo dei videogiochi".

Netflix ha lanciato il suo servizio di gaming a novembre 2021, consentendo ai giocatori con un abbonamento Netflix attivo di accedere a una serie di titoli per dispositivi mobile senza costi aggiuntivi. Il servizio inizialmente includeva cinque giochi distribuiti su dispositivi Android e Apple, tra cui Stranger Things: The Game, Stranger Things 3: The Game, Card Blast, Teeter e Shooting Hoops. L'azienda ha per il momento intenzione di focalizzarsi sul suo servizio per il gaming su mobile, ma sembra evidente come l'obiettivo per gli anni futuri sia quello di espandersi considerevolmente.

FONTE: ign.com
Quanto è interessante?
15