di

L'ultimo video diario di aggiornamento allo sviluppo di New World offre alla senior producer degli Amazon Game Studios, Katy Kaszynski, l'opportunità di illustrare le strategie della software house in merito alle tempistiche di pubblicazione dei prossimi update contenutistici per l'MMO.

L'esponente della software house interna ad Amazon evita infatti inutili giri di parole e spiega che "febbraio sarà un mese che dedicheremo solo allo sviluppo di bug fix e update correttivi. Non ci saranno contenuti inediti importanti con gli aggiornamenti che lanceremo a febbraio. Vogliamo assicurarci di lanciare una buona quantità di correttivi per venire incontro alle richieste e alle esigenze dei fan, e per farlo dobbiamo concentrarci su determinati aspetti del titolo".

Gli interventi promessi da Amazon dovrebbero perciò risolvere, tra gli altri, gli strani bug di New World che condizionano l'economia di gioco con Bot "troppo efficienti", per tacere dei numerosi glitch e problemi segnalati dalla community sin dall'apertura dei server. In quest'ottica rientra anche la conferma, da parte di Kaszynski, dell'ampliamento delle fasi di testing sul Reame Pubblico di Prova (PTR): gli sviluppatori estenderanno di almeno 20 giorni ciascuna fase di test per acquisire un numero maggiore di dati e informazioni utili a garantire un lancio "sereno" degli aggiornamenti, limitando così l'insorgenza di ulteriori bug, glitch ed errori di connessione o sincronizzazione ai server.

Per quanto concerne il lavoro portato avanti dagli studi di Amazon per arricchire di contenuti la dimensione ruolistica di Aeternum, l'ultimo video diario preannuncia l'arrivo nelle prossime settimane di una nuova arma e di un Tier più basso per cimentarsi nelle Spedizioni Tasmutate di New World.

Quanto è interessante?
1