Ni No Kuni II: profitto superiore del 60% rispetto al primo capitolo in USA a marzo

di

Non solo God of War, Kirby Star Allies e Far Cry 5: anche Ni No Kuni II Revenant Kingdom è riuscito a diventare l'esponente di maggior successo della sua serie di appartenenza. L'RPG di Level-5 ha infatti fatto registrare ottimi dati di vendita negli USA, come rivelato dai dati diffusi da NPD Group.

Come leggiamo dalle parole di Mat Piscatella di NPD, a marzo Ni No Kuni II: Revenant Kingdom è riuscito a generare un profitto superiore del 60% rispetto al lancio di Ni No Kuni: Wrath of the White Witch, primo capitolo della serie di Level-5 e Bandai Namco Entertainment pubblicato originariamente su PlayStation 3 nel 2011 (il gioco era una versione ampiamente aggiornata di Ni No Kuni: Dominion of the Dark Djinn, questo disponibile in Giappone dal 2010 su Nintendo DS).

Il titolo ha generalmente ricevuto anche ottime votazioni da parte delle testate internazionali, e chissà che i buoni risultati raggiunti non possano spingere Level-5 e Bandai Namco a pensare ad un terzo capitolo della serie.

Ni No Kuni II: Revenant Kingdom è disponibile ora per PlayStation 4 e PC. A lungo si è parlato di un possibile porting per PC del primo episodio di Ni No Kuni, ma Level-5, pur non chiudendo le porte a questa possibilità, non hai mai confermato nulla di ufficiale al riguardo.

Quanto è interessante?
9