Ninja, vita dura su League of Legends: rage quit per il noto streamer

Ninja, vita dura su League of Legends: rage quit per il noto streamer
di

Nel corso del mese di febbraio, avevano trovato rapida diffusione alcune speculazioni legate ad un imminente abbandono del pro player dell'universo dei battle royale. Tuttavia, Ninja aveva poi rapidamente smentito il suo ritiro da Fortnite: Battaglia Reale, confermando il suo impegno nel gioco Epic Games.

Il celebre free to play, ad ogni modo, non è l'unica produzione che vede impegnato il celebre streamer di successo. Tra i titoli con i quali il personaggio è solito cimentarsi figura ad esempio anche League of Legends. Da qualche tempo, in effetti, Ninja dedica diverse dirette Twitch all'universo competitivo del celebre MOBA di casa Riot Games, del quale apprende progressivamente dinamiche via via più complesse e articolate. Non sempre, tuttavia, tutto va come previsto dal giocatore professionista.

Ne è un esempio la recente diretta dedicata da Ninja a League of Legends, conclusasi in maniera a dir poco improvvisa. Come potete verificare visionando la replica degli ultimi minuti della live di Ninja, il giocatore professionista si è infatti ritrovato in difficoltà nel far fronte all'assalto di un team avversario. Sconfitto per due volte di fila nel giro di soli pochi minuti, Ninja si è visibilmente innervosito, prendendo infine l'improvvisa decisione di salutare il pubblico e abbandonare all'improvviso sia la partita sia la diretta streaming.

FONTE: DoteSport
Quanto è interessante?
8