Nintendo 3DS e Wii U: da settembre non potrete più utilizzare carte di credito

Nintendo 3DS e Wii U: da settembre non potrete più utilizzare carte di credito
di

Con un messaggio pubblicato sui propri canali social, Nintendo ha ufficialmente confermato che a partire dal mese di settembre gli utenti europei di 3DS e Wii U non potranno più aggiungere fondi sul proprio account eShop tramite carta di credito.

Una notizia che potrebbe scontentare quei giocatori abituati a trasferire il proprio denaro con questo metodo, e che d'ora in avanti dovranno prendere in considerazione la possibilità di acquistare le eShop card, disponibili sia in versione digitale che fisica, e molto simili nell'utilizzo alle card offerte dagli store di PlayStation, Xbox, iTunes, e altri ancora.

Oltre al malcontento che potrebbe generare tra l'utenza, l'annuncio di Nintendo sembra traghettare le due console verso il viale del tramonto, oggi più che mai. Per quanto riguarda Wii U, la sua produzione è ormai cessata dagli inizi del 2017, mentre Nintendo 3DS sta silenziosamente allontanandosi dalle priorità della casa di Kyoto, ormai completamente concentrata sul supporto di Switch e dei suoi nuovi modelli. Pur vero che sul piano formale è stato ribadito più volte che Switch Lite non sarà il successore di 3DS ma solo una variante portatile della console maggiore, appare abbastanza chiaro come la grande N voglia abbracciare il mercato delle home console e delle piattaforme handheld unicamente con il marchio di Switch.

Quanto è interessante?
4