Nintendo chiarisce: cloud save non supportati da tutti per garantire il fair play online

Nintendo chiarisce: cloud save non supportati da tutti per garantire il fair play online
di

La decisione di Nintendo di non rendere i salvataggi cloud disponibili per tutti i giochi ha generato numerose discussioni tra i possessori di Switch, che contano molto su questa funzionalità del nuovo servizio online della grande N. Pokémon Let's GO Pikachu e Eevee e Splatoon 2 saranno alcuni dei titoli che faranno a meno di tale funzionalità.

Rispondendo a Game Informer, Nintendo ha spiegato nel dettaglio i motivi che l'hanno spinta a disabilitare questa funzione sui titoli sopramenzionati: "La grande maggioranza dei giochi per Nintendo Switch supporterà il backup dei salvataggi sul cloud. In ogni caso, in certi titoli questa funzione potrebbe rendere possibile la duplicazione degli oggetti scambiati con altri giocatori oppure permettere di riacquisire un rank più alto che era stato perso nel multiplayer. Per garantire il fair play, il backup dei salvataggi cloud non sarà abilitato per titoli di questo tipo".

Alla luce di quanto esposto, la decisione di Nintendo appare più che legittima. Tale funzionalità consentirebbe di mettere in pratica, in maniera molto semplice, numerose pratiche scorrette. Voi cosa ne pensate? Secondo voi ha fatto bene Nintendo a prendere questa decisione?

Il servizio Nintendo Switch Online debutterà nel corso di questo mese, sebbene non sia ancora disponibile la data di debutto ufficiale. Molto probabilmente, la casa di Kyoto aveva intenzione di comunicarla durante il Direct fissato alla mezzanotte di ieri 7 settembre, rimandato a causa del tragico terremoto di Hokkaido. Secondo alcuni rumor, è stato spostato al 13 settembre.

Quanto è interessante?
12

Acquista Nintendo Switch su Amazon.it, in offerta nelle due varianti con Joy-Con grigi e blu/rosso neon.