Nintendo fa causa a due siti di ROM, rimossi i download illegali dei giochi

Nintendo fa causa a due siti di ROM, rimossi i download illegali dei giochi
di

Nintendo of America ha fatto causa a due siti dedicati al downlaod delle ROM, LoveROMs.com e LoveRETRO.com, costringendo i due portali a rimuovere i giochi Nintendo scaricabili illegalmente dagli utenti.

I due siti offrivano migliaia di ROM e giochi scaricabili gratuitamente, inclusi numerosi classici Nintendo giocabili tramite emulatore. Stando ai dati raccolte, i giochi della grande N sarebbero stati scaricati oltre 60 milioni di volte, naturalmente senza nessun tipo di autorizzazione da parte della compagnia giapponese.

Nintendo ha deciso di fare causa ai proprietari dei due siti, denunciandoli per violazione del copyright. Le pratiche legali hanno già prodotto i primi risultati concreti, dal momento che LoveRETRO è già stato rimosso, e che tutti i giochi della società sono stati eliminati dal database di LoveROM.

"I siti web LoveROMs e LoveRETRO sono tra gli hub online più aperti e conosciuti per il download di ROM. Con un numero sbalorditivo di copie non autorizzate dei videogiochi Nintendo, il tutto senza il permesso della compagnia. Ciò include migliaia di giochi sviluppati per quasi tutte le piattaforme che Nintendo abbia mai prodotto" recita la denuncia presentata il 19 luglio.

Il produttore di console sta anche cercando di avere la completa proprietà dei domini trasferiti alla società, chiedendo che entrambi i siti web incriminati vengano completamente smantellati nel processo.

Quanto è interessante?
9