Nintendo Switch: alcuni giochi potrebbero tardare a causa dell'epidemia Coronavirus

Nintendo Switch: alcuni giochi potrebbero tardare a causa dell'epidemia Coronavirus
di

Come avrete notato prima dell'inizio del Nintendo Mini Direct del 20 luglio, la casa di Kyoto ha diffuso um messaggio per avvisare che alcuni lanci potrebbero slittare a causa dell'emergenza Covid-19 iniziata a marzo e ancora in corso in tutto il mondo.

Nello specifico la compagnia fa sapere che "a causa dell'epidemia di Covid-19 le date di lancio e altre informazioni comunicate in questo video potrebbero subire delle modifiche", senza alcun riferimento a giochi in particolare. Al momento la lineup autunno/inverno 2020 per Switch non prevede giochi Nintendo, non sappiamo se questo sia legato appunto alla pandemia ed eventuali rallentamenti nello sviluppo o se si tratti solamente di ritardi in fase di comunicazione.

Difficilmente la compagnia vorrà rinunciare ad uno slot commerciale altamente remunerativo come quello del Giorno del Ringraziamento e delle festività natalizie, quasi certamente almeno un blockbuster Nintendo arriverà sugli scaffali tra ottobre e novembre, ad oggi però tutto tace.

Durante il Mini Direct del 20 luglio è stato annunciato che Shin Megami Tensei V arriverà nel 2021 in esclusiva su Switch, niente è stato rivelato per quanto riguarda invece eventuali novità attese per l'autunno.

Quanto è interessante?
4