Nintendo e leak: svelata Iris, la console erede del Game Boy Advance

Nintendo e leak: svelata Iris, la console erede del Game Boy Advance
di

Oggi, Nintendo è l'azienda giapponese più ricca del 2020, un traguardo costruito sull'incredibile successo riscosso da Nintendo Switch, ma che affonda le sue radici nei decenni passati.

Colosso indiscusso nell'industria videoludica, la Casa di Kyoto si appresta ormai a festeggiare il proprio 131° anniversario dall'apertura delle attività e l'ingresso nel settore. Indimenticabili per moltissimi giocatori restano le prime console portatili della Grande N, tra le quali spicca inevitabilmente l'ormai più che trentenne Games Boy. A quest'ultima hanno nel tempo fatto seguito il Game Boy Color, il Game Boy Advance, Nintendo DS e Nintendo 3DS. Sembra però che, almeno in potenza, la rassegna avrebbe potuto essere più ampia.

Secondo quanto emerso in rete da nuovi leak che sembrano aver colpito Nintendo, la compagnia avrebbe avuto in cantiere anche la commercializzazione di un hardware noto internamente come "Iris". La console avrebbe dovuto rappresentare un erede potenziato di Game Boy Advance e, dettaglio piuttosto peculiare, avrebbe continuato ad essere prodotta anche dopo il lancio di Nintendo DS. Una sorta di versione "Pro" della console Nintendo, che, tuttavia, non ha infine mai visto la luce sul mercato del videogioco. Secondo quanto emerso in rete di recente, di fatto la console portatile avrebbe avuto poche differenze con l'hardware di Nintendo DS.

FONTE: GameRant
Quanto è interessante?
12