Nintendo: il presidente Furukawa sulla diversità di genere nei giochi della casa

Nintendo: il presidente Furukawa sulla diversità di genere nei giochi della casa
di

Durante l'81° incontro annuale con gli azionisti, uno degli investitori di Nintendo ha portato all'attenzione alcuni articoli della stampa secondo i quali la grande N non rappresenterebbe adeguatamene la diversità di genere nei suoi giochi.

A tal proposito, il presidente Shuntaro Furukawa ha dichiarato: "Noi crediamo che la diversità, inclusa la diversità di genere, sia molto importante. In quanto compagnia impegnata nell'intrattenimento, il nostro obiettivo è quello di portare il sorriso sui volti di tutte le persone connesse a Nintendo, e intraprendiamo lo sviluppo con questo in mente. Per quanto riguarda le funzionalità dei singoli giochi, dobbiamo prendere delle decisioni che prendono in considerazione un ampio numero di fattori, e non sempre siamo in grado di andare incontro a tutte le richieste. In ogni caso, teniamo questo feedback assai prezioso".

In altre parole, la casa di Kyoto reputa molto importante la diversità di genere all'interno dei suoi ambienti lavorativi. D'altro canto, Furukawa ha ammesso che Nintendo non sempre è stata in grado di rappresentare adeguatamente tutte le diversità nei suoi giochi, ma in questo caso la faccenda si fa più complessa, poiché durante lo sviluppo entrano in gioco molti altri fattori. La grande N continuerà tuttavia a monitorare il feedback del pubblico e della stampa per migliorarsi.

Qualche giorno fa, Nintendo si è anche espressa sull'evoluzione del ruolo delle principesse e delle donne nei suoi giochi.

Quanto è interessante?
5