Nintendo rivela nuovi dettagli sul servizio online a pagamento di Switch

di

Dopo averci svelato il prezzo e la finestra di lancio del servizio online a pagamento di Switch, Nintendo è tornata sull'argomento rispondendo ad alcune domande poste da Famitsu. Tra i nuovi dettagli svelati, veniamo a sapere che la Classic Game Selection non sostituirà la Virtual Console.

Durante l'intervista concessa a Famitsu, Nintendo ha rivelato i seguenti dettagli sul servizio online a pagamento di Switch:

  • Maggiori dettagli sulle modalità di gioco online del catalogo Classic Game Selection verranno svelati in futuro
  • Classic Game Selection e Virtual Console rimangono due servizi differenti
  • Un titolo della Classic Game Selection è un software che aggiunge nuove feature al gioco originale
  • Non è stato ancora stabilito il catalogo della Virtual Console per Switch
  • L'abbonamento al servizio online a pagamento è legato all'account, non alla console
  • Bisogna pagare per ogni account Nintendo
  • In futuro verranno svelati nuovi dettagli sulla possibilità di utilizzare diversi account sulla stessa console
  • Si può acquistare l'abbonamento al servizio online tramite e-shop
  • Si potrà utilizzare il proprio credito e-shop, una carta di credito o una pre-pagata
  • Nintendo venderà download card in Giappone

Cosa ne pensate di questi nuovi dettagli? A proposito di Classic Game Selection, vi ricordiamo che Nintendo ha registrato i marchi di Duck Hunt e Hogan's Halley: i due classici per NES potrebbero arrivare sul nuovo servizio online a pagamento di Switch?

Quanto è interessante?
14