di

Nintendo Labo: Kit VR per Nintendo Switch è già arrivato nei negozi e il 26 aprile The Legend of Zelda: Breath of the Wild diventerà compatibile con il visore VR grazie ad un aggiornamento gratuito.

Quest'oggi, il direttore tecnico del gioco Takuhiro Dohta ci ha fornito le prime informazioni su questa nuova modalità, che permette di vivere un'esperienza differente senza modificar il design alla base del gioco. Innanzitutto, ha spiegato che per attivarla sarà sufficiente selezionare la voce Sistema nel menu principale, impostare "Usa visore VR" e infine inserire Nintendo Switch all'interno del visore VR.

I comandi e la prospettiva nel gioco non cambiano, ma in questo modo potrete vedere Hyrule con "occhi diversi", dal momento che la telecamera del gioco si sposta in base alla direzione in cui state guardando. Dohta-san ci consiglia di "utilizzare il visore VR quando si prospetta qualcosa di interessante, ad esempio un luogo da cui godere di un panorama mozzafiato, uno dei vostri personaggi preferiti oppure un oggetto dell'equipaggiamento che vi piace particolarmente".

Chiaramente, la nuova modalità è compatibile con i precedenti salvataggi di Zelda: Breath of the Wild, ed è possibile cambiare la modalità di visualizzazione in qualsiasi momento dell'avventura. Inoltre, "se non amate il fatto che la telecamera sia controllata dai movimenti, potete semplicemente disattivare la funzione in Sensori di movimento all'interno delle Opzioni e godervi la realtà virtuale senza dovervi preoccupare dei movimenti".

Quanto è interessante?
10
The Legend of Zelda: Breath of the WildThe Legend of Zelda: Breath of the WildThe Legend of Zelda: Breath of the Wild