Nintendo sta considerando "diverse possibilità" per un successore del 3DS

Nintendo sta considerando 'diverse possibilità' per un successore del 3DS
di

Shuntaro Furukawa, il nuovo presidente di Nintendo, è stato recentemente intervistato dalla testata giapponese di Kyoto Shimbu. È stata questa l'occasione giusta per tornare a parlare del 3DS, e più specificatamente di un'ipotetica piattaforma portatile che la andrebbe a sostituire nel prossimo futuro.

Per quanto vaghe, le dichiarazioni di Furukawa lasciano intendere che la casa di Kyoto non abbia escluso dai suoi piani la realizzazione di una nuova console portatile.

"Per quanto sia in commercio da molto più tempo, il 3DS ha certi vantaggi rispetto a Switch, come ad esempio la facilità di acquisto e simili", le sue parole. Riguardo al possibile arrivo di un successore della console, Furukawa ha quindi confermato che Nintendo sta attualmente considerando "diverse possibilità".

Insomma, non abbiamo ricevuto informazioni concrete, ma è già interessante che la compagnia non abbia escluso la possibilità di puntare su una direzione parallela a quella di Switch insistendo sul mercato esclusivamente portatile. Voi cosa ne pensate? Vorreste l'arrivo di una nuova piattaforma simile al 3DS, o Nintendo farebbe meglio a concentrarsi sulla sua console ibrida?

Quanto è interessante?
0