Nintendo sta sperimentando con la VR, la compagnia vuole proporre nuove esperienze

Nintendo sta sperimentando con la VR, la compagnia vuole proporre nuove esperienze
di

Nel corso degli ultimi anni, Nintendo ha ribadito a più riprese di non avere in cantiere alcun progetto concreto che abbia a che fare con la Realtà Virtuale, tecnologia che ha trovato il suo spazio prevalentemente su PC con dispositivi come Oculus Rift e HTC Vive, e con PlayStation VR nel mondo console.

Per quanto la situazione sia rimasta sostanzialmente inalterata, Reggie-Fils Aime, presidente della divisione nordamericana della grande N, ha però ammesso che la compagnia sta attivamente sperimentando con la VR, e che intende prima o poi proporre ai suoi clienti delle "nuove esperienze". Vi riportiamo di seguito le dichiarazioni rilasciate durante il Geekwire Summit di Seattle.

"Questo è un argomento su cui riflettiamo costantemente, e con cui sperimentiamo. Per la Realtà Virtuale, ci siamo detti: è una tecnologia che teniamo d'occhio, ma deve pur sempre risultare divertente. Questa è la nostra missione. E questo è ciò in cui probabilmente riusciamo meglio degli altri. Non abbiamo nulla da annunciare qui su questo palco. Ci saranno sempre delle tecnologie con cui continueremo a sperimentare. Ci sono delle nuove esperienze a cui vogliamo dare vita".

Insomma, non si tratta in alcun modo di una conferma ufficiale da parte di Aims, ma è plausibile pensare che Nintendo stia cercando un metodo efficace per riuscire a sfruttare al meglio il potenziale, ancora non del tutto espresso, della Realtà Virtuale. Voi che tipo di proposta vi aspettereste da parte di Nintendo?

Quanto è interessante?
8