Nintendo Switch: in arrivo un controller con analogici a prova di drifting

Nintendo Switch: in arrivo un controller con analogici a prova di drifting
di

Nonostante gli sforzi profusi da Nintendo per risolvere il Joy-Con Drifting, il dibattito sugli analogici "ballerini" di Switch continua ad animare le discussioni intavolate dalla community sui social e sui forum di settore. C'è però un'azienda che afferma, ebbene sì, di aver risolto il problema in maniera definitiva.

Dalle colonne di WePC, il direttore commerciale di Gulikit Jack He sostiene infatti che il design adottato dal nuovo prodotto della sua compagnia, il controller KingKong 2 Pro, adotta una tecnologia che azzera il pericolo della comparsa del drifting degli analogici.

La tecnologia alla base delle "levette infrangibili" del KingKong 2 Pro si basa sull'Effetto Hall, il principio scoperto dal fisico statunitense Edwin Hall per tradurre in input la differenza di potenziale generata da una coppia di magneti rotanti in un condurre attraversato da una corrente elettrica. I Sensori Hall adottati dal nuovo pad di Gulikit, in sostanza, operano senza produrre alcun attrito con le altre componenti del controller, abbattendo così il pericolo di usura e, conseguentemente, il rischio dei falsi input segnalati da chi continua a incappare nel Joy-Con Drift su Switch o in problemi analoghi con i controller utilizzati su PC, PlayStation e Xbox.

Come sottolineato da He, gli esperimenti condotti dai progettisti di Gulikit sarebbero tanto promettenti da indurre il dirigente dell'azienda cinese a preannunciare la realizzazione di un nuovo dispositivo con analogici basati su Sensori Hall miniaturizzati, con dimensioni rapportabili ai potenziometri delle levette dei Joy-Con ufficiali di Nintendo.

FONTE: WePC
Quanto è interessante?
5