di

L'autore del Flip Grip, l'ingegnere Mike "Mechachoi" Choi, rielabora il suo progetto che consente di posizionare lo schermo di Nintendo Switch in verticale per creare il prototipo di un curioso supporto che permette l'utilizzo congiunto di due console Switch "in modalità DS".

Grazie ai fondi ottenuti grazie alla visibilità mediatica (e quindi commerciale) garantitagli dalla campagna di raccolta fondi avviata su Kickstarter per finanziare il progetto di Flip Grip, Mike Choi ha così provato a reimmaginare il gioielino ibrido di Nintendo ispirandosi al design delle ultime console portatili della casa di Kyoto, dal DS agli ultimi modelli XL di 3DS.

Il concept del "New Nintendo Switch DS" che potete ammirare nel filmato esplicativo confezionato per l'occasione da Choi riadatta il Flip Grip per accogliere una seconda console (sprovvista dei Joy-Con) e dare modo agli utenti di ampliare la visuale di gioco, come illustrato nel video con una demo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Più che di un vero e proprio redesign, quindi, si tratterebbe di un semplice adattatore, anche se dubitiamo che questa idea verrà ripresa dalla casa di Super Mario per soddisfare la richiesta di chi reputa ormai giunto il momento dell'annuncio di un nuovo modello di Nintendo Switch.

Recentemente, anche un altro ingegnere ha provato a reimmaginare la console creando una versione fan made di Switch Mini perfettamente funzionante.

Quanto è interessante?
8