Nintendo Switch avrà un ciclo di vita più lungo, conferma Furukawa

Nintendo Switch avrà un ciclo di vita più lungo, conferma Furukawa
di

Nel corso dell'ultima riunione con gli azionisti che ha sancito, forse, l'addio al format degli eventi Nintendo Direct, il presidente della casa di Kyoto, Shuntaro Furukawa, ha conferma l'intenzione dell'azienda nipponica di allungare il ciclo di vita di Switch in virtù del suo enorme successo commerciale.

Partendo proprio dall'analisi delle vendite generate in questi mesi dalla console ibrida della Grande N, e dalla sua nuova iterazione portatile Nintendo Switch Lite, Furukawa ha spiegato che "il nostro sistema di gioco di ultima generazione, Nintendo Switch, è entrato nel suo quarto anno di vita, ma le sue vendite stanno aumentando. Crediamo che ci siano due fattori dietro a questo risultato".

Nel descrivere questi due fattori, il massimo responsabile del board dirigenziale di Nintendo dichiara che "il primo è l'esistenza di due configurazioni hardware con caratteristiche diverse, mentre il secondo è rappresentato dal fatto che le risorse di sviluppo di Nintendo si concentrano interamente su di un'unica piattaforma, ossia Switch. Vogliamo estendere il ciclo di vita di Nintendo Switch e massimizzare, così facendo, tale vantaggio".

In una recente riunione con gli azionisti, il presidente Furukawa si è scusato per il Joy-Con Drifting ed espresso pubblicamente il suo rammarico per i disagi accorsi agli utenti Nintendo Switch e Switch Lite interessati da questo problema.

Quanto è interessante?
15