Nintendo Switch avrà un ciclo vitale più lungo rispetto ai predecessori secondo Furukawa

Nintendo Switch avrà un ciclo vitale più lungo rispetto ai predecessori secondo Furukawa
di

Nintendo Switch è entrato nel pieno del suo ciclo vitale avvicinandosi al suo terzo compleanno, secondo il Presidente della casa di Kyoto la console avrà una vita commerciale più lunga rispetto alle precedenti piattaforme casalinghe dell'azienda come Wii e Wii U.

"La situazione è molto diversa rispetto alle precedenti console che abbiamo lanciato. Switch è una console domestica ma al tempo stesso una piattaforma portatile, inoltre abbiamo proposto Switch Lite come console unicamente portatile, i consumatori hanno una vasta possibilità di scelta."

Queste le parole del presidente Furukawa, che continua: "Per l'hardware dobbiamo ancora valutare ma probabilmente prenderemo in considerazione la possibilità di espanderci in una varietà di modi diversi in futuro. Il software non è meno importante, ora siamo concentrati nella crescita di Switch e grazie ad una buona lineup di giochi riusciremo ad aumentare le vendite."

Con Nintendo che ha unificato la sua proposta interrompendo il suo supporto software al 3DS/2DS, Switch potrebbe godere di un catalogo giochi più ampio rispetto al passato, al momento la compagnia non ha piani precisi per il futuro, di certo è stato escluso l'arrivo di Nintendo Switch PRO nel 2020 tuttavia Furukawa non ha negato che l'azienda è sempre attiva per quanto riguarda la ricerca e la produzione di nuovi hardware.

Quanto è interessante?
6