Nintendo Switch: le cartucce da 64GB non arriveranno prima del 2019

di

Il debutto delle cartucce Nintendo Switch da 64GB era previsto per il 2018, ma a quanto pare dovremo attendere più del previsto. Come annunciato dalla casa di Kyoto nelle ultime ore, infatti, le cartucce con supporto di memoria espanso non arriveranno prima del 2019.

Per tutto il 2018, dunque, dovremo accontentarci delle cartucce tradizionali da 32GB, contando sul supporto di memoria aggiuntivo garantito dalle schede microSD. Se da un lato le attuali cartucce rimangono più che sufficienti per alcuni titoli, è anche vero che certe produzioni di terze parti iniziano a sentire l'esigenza di più spazio in memoria.

L'arrivo delle cartucce da 64GB aiuterà senz'altro a contenere tutti i dati di gioco all'interno del supporto stesso, limitando il ricorso alle schede microSD per memorizzare i dati aggiuntivi. Tuttavia, come confermato da Nintendo, per l'arrivo di queste nuove cartucce bisognerà attendere ancora fino al 2019.

Quanto è interessante?
7