Nintendo Switch: Furukawa smentisce le voci su un redesign o una nuova console

Nintendo Switch: Furukawa smentisce le voci su un redesign o una nuova console
di

Le vendite di Nintendo Switch stanno andando alla grande, tanto che la macchina ibrida della Grande N ha superato le vendite delle rivali, divenendo la piattaforma più venduta nel 2018 negli Stati Uniti. Ciò nonostante, da un po' di tempo si rincorrono alcune voci secondo cui sarebbe in lavorazione un nuovo modello della console.

È notizia di non molto tempo fa che gli analisti abbiano ipotizzato l'arrivo di una versione completamente portatile e dotata di Joy-Con fissi, una sorta di "Mini-Switch". Di certo andando avanti nel tempo è probabile che una qualche sorta di revisione sarà largamente preventivabile, ma per il momento il presidente della Casa di Kyoto, Shuntaro Furukawa, ha fatto sapere che le cose rimarranno così come stanno.

In una recente intervista infatti, il CEO di Nintendo ha confermato l'obiettivo delle 20 milioni di unità vendute entro l'anno fiscale, ed ha smentito le voci su un eventuale redesign della console.

"È un traguardo estremamente ambizioso, ma raggiungibile, per cui manterremo questo obiettivo. Il nostro focus principale è su Nintendo Switch e non stiamo considerando un successore o un taglio di prezzo in questo momento".

D'altronde, "Squadra che vince non si cambia", per cui è probabile che alla fine quella di Nintendo si rivelerà una strategia vincente. Voi che ne pensate? Vi farebbe piacere invece l'arrivo di una versione più compatta di Switch, o in generale un redesign della console?

Quanto è interessante?
11