Nintendo Switch e Joy-Con Drifting: in arrivo sostituzioni gratis e rimborsi?

Nintendo Switch e Joy-Con Drifting: in arrivo sostituzioni gratis e rimborsi?
di

Nei giorni scorsi è parlato tanto di Joy-Con Drifting, problema che affligge il joystick analogico di alcuni controller Nintendo Switch. La casa di Kyoto ha diramato una breve nota invitando i giocatori coinvolti da questa problematica a contattare il servizio assistenza, adesso però emergono nuovi dettagli da un repartage di VICE.

Allo stato attuale la riparazione del Joy-Con afflitto dal problema del drifting viene effettuata nella maggior parte dei casi a pagamento, con una garanzia sugli accessori valida per 90 giorni, almeno negli Stati Uniti. VICE ha però avuto accesso ad un documento privato nel quale si evidenza come "agli utenti non verrà più chiesta una prova di acquisto del Joy-Con, inoltre non sarà necessario confermare lo stato della garanzia. Sono previsti anche rimborsi per chi ha già effettuato interventi a pagamento."

Una modifica importante dunque ai termini di servizio e garanzia, alcuni utenti hanno affermato di aver pagato 40 dollari per la riparazione del proprio Joy-Con, dieci dollari in meno rispetto all'acquisto di un controller nuovo, cifra che ha subito dato adito a numerose polemiche.

Restiamo in attesa di un comunicato ufficiale di Nintendo sulla questione, quanto riportato in ogni caso sembra essere valido per i soli Stati Uniti mentre le politiche di rimborso e garanzia in Europa potrebbero essere gestite in maniera diversa a seconda delle leggi locali.

FONTE: VICE
Quanto è interessante?
9