Nintendo Switch Lite: Video Recensione della console portatile per tutte le tasche

di

A pochi mesi dall'annuncio di Nintendo Switch Lite, la casa di Kyoto è già pronta a lanciare sul mercato la riedizione esclusivamente portatile della sua piattaforma di punta, inaugurando così una vera e propria famiglia di console destinata a ritagliarsi uno spazio sempre più ampio nel panorama videoludico futuro.

Con Switch Lite, infatti, l'azienda di Super Mario e Zelda ha voluto puntare tutto sulla mobilità, riducendo i costi di produzione (e quindi il prezzo di vendita) senza però scendere a compromessi con la qualità e l'offerta contenutistica.

Se la versione originaria di Switch continua a rappresentare il modello "premium" grazie soprattutto alla duplice modalità di utilizzo come console fissa o portatile, Switch Lite prova a rinsaldare il già granitico rapporto di Nintendo con la propria community polarizzandone l'esperienza utente fino a concentrarla in una macchina da gioco dal form factor snello e dall'ergonomia invidiabile, con dimensioni, controlli e schermo dalla qualità eccelsa.

A dispetto della riduzione di prezzo e di una batteria migliorabile, quindi, l'hardware e il design di Nintendo Switch Lite ambiscono a soddisfare le esigenze degli appassionati e ci restituiscono l'immagine di una console destinata a fare breccia nel cuore (e nelle tasche) di molti giocatori, persino di coloro che possiedono già una Switch e preferiscono custodirla gelosamente in casa per apprezzarne i benefici del multiplayer locale e della modalità docked.

Senza indugiare oltre, vi lasciamo in compagnia della nostra Video Recensione e, per un ulteriore approfondimento sulla nuova console della Grande N, della recensione di Nintendo Switch Lite curata da Francesco Fossetti.

Quanto è interessante?
2