Nintendo Switch Lite fa volare le azioni di Nintendo

Nintendo Switch Lite fa volare le azioni di Nintendo
di

Sembra che Nintendo abbia di nuovo indovinato la mossa giusta con il lancio di Nintendo Switch Lite. Le azioni della Grande N infatti continuano ad aumentare, ed hanno chiuso la settimana con un rialzo del 7.46%. I risultati si devono principalmente proprio alla nuova incarnazione della console.

Dal suo lancio, avvenuto il 20 settembre 2019, alla fine del terzo trimestre dell'anno fiscale, la riedizione della console Nintendo ha venduto 1,95 milioni di unità, per cui la strategia di lanciarla per vendere più di un modello della stessa console sembra proprio aver pagato: "Ci aspettiamo che le vendite di Switch Lite raggiungano i 3 milioni entro la fine dell'anno, per cui il fatto che siano già arrivati a 1,95 milioni è stata una sorpresa", ha detto un analista di Morgan Stanley.

Nei sei mesi precedenti a quello di settembre, sono state vendute 4,98 milioni di versioni "classiche" di Nintendo Switch, dimostrando in ogni caso che l'attuale macchina di punta della casa di Kyoto goda ancora di ottima salute.

A trainare ulteriormente le azioni di Nintendo ci sono anche gli ottimi risultati degli ultimi videogame esclusivi: Super Mario Maker 2, Fire Emblem: Three Houses e il remake di Link's Awakening, hanno venduto complessivamente 9.35 milioni di unità, oltre ad essere tutti e tre ampiamente lodati dalla critica, fattore che giova anche all'immagine stessa di Nintendo.

Che ne pensate della situazione? Per approfondire, potete dare un'occhiata alla nostra recensione di Switch Lite, e ai nostri consigli sui 5 giochi migliori da giocare su Switch Lite.

FONTE: CNBC
Quanto è interessante?
3