Nintendo Switch, mobile e molto altro: la strategia Nintendo per conquistare il mercato

Nintendo Switch, mobile e molto altro: la strategia Nintendo per conquistare il mercato
di

Nel corso di un meeting organizzato in vista della chiusura dell'anno fiscale a marzo 2021, il Presidente Nintendo Shuntaro Furukawa ha discusso dei pilastri essenziali della strategia della compagnia.

Con l'obiettivo principale di ampliare il pubblico legato alle proprie IP e favorire il successo di Nintendo Switch e, più in generale, del mercato software/hardware a firma Casa di Kyoto, sono state identificate quattro aree di interesse:

  • Merchandise: Nintendo ha realizzato partnership con importanti produttori di giocattoli e prodotti di vario genere. Coinvolta direttamente nello sviluppo dei concept e nei test di verifica della qualità, la compagnia videoludica punta a offrire esperienze di qualità. Su questo fronte, possiamo ad esempio citare la partnership tra Nintendo e LEGO o il recente annuncio di Mario Kart Live Home Circuit;
  • Giochi mobile: Nintendo si dichiara soddisfatta dei risultati conseguiti dalle sette app pubblicate dal 2016, capaci di raggiungere il target di 650 milioni di download. Il successo di queste esperienze, molto differenti da quelle proposte su Switch, ha portato, riferisce Nintendo, ad un incremento delle vendite della console ibrida;
  • Parchi a tema: proseguono i lavori per la costruzione di Super Nintendo World presso Universal Studios Japan, ad Osaka;
  • Film e produzioni audio-visive: oltre al film animato in CGI dedicato a Super Mario, Nintendo ha in mente altri progetti nel settore;
Insomma, sembra proprio che la presidenza Furukawa stia realizzando un notevole sforzo per ampliare il range di attività che coinvolgono Nintendo.
FONTE: Nintendo
Quanto è interessante?
3
NintendoNintendoNintendoNintendoNintendoNintendoNintendoNintendoNintendo