Nintendo Switch OLED vale l'acquisto? La nostra recensione vi chiarirà le idee

Nintendo Switch OLED: la recensione
Recensione: Nintendo Switch
di

Abbiamo messo le mani su Nintendo Switch OLED, nuovo modello della celebre console ibrida di Nintendo: cosa cambia rispetto alla versione standard? Switch OLED merita l'acquisto oppure no? Ne parliamo nel nostro nuovo video.

Come per ogni revisione hardware di una piattaforma in commercio oramai da qualche anno, anche per Switch OLED ogni disamina sulla relativa "necessità di acquisto" della console ha una sola discriminante ed è quella rappresentata dalla tipologia di utenti a cui si rivolge questo prodotto d'intrattenimento.

Per chi possiede già il modello di lancio di Switch e lo utilizza quasi sempre in modalità Docked, il passaggio alla versione OLED non fornisce migliorie prestazionali o benefici tali da giustificarne l'acquisto in virtù delle analoghe specifiche hardware.

Ben diverso è invece il discorso per chi preferisce giocare a Switch in portabilità (o non può fare altrimenti avendo acquistato Switch Lite): in questi casi, infatti, le offerte di trade-in potrebbero rendere davvero allettante il passaggio al modello OLED, proprio per via dela migliore resa cromatica e luminosità garantita dal suo nuovo schermo. Ogni gioco testato su Switch OLED ha tratto evidenti benefici dallo schermo aggiornato, vuoi per la migliore gamma cromatica e per le sfumature più avvertibili (come nel caso di Super Mario Odyssey), vuoi per la maggiore leggibilità dei testi (Hades).

Per un'analisi approfondita sulla nuova console ibrida della casa di Kyoto, oltre al video che campeggia a inizio articolo trovate sulle pagine di Everyeye.it anche la recensione di Nintendo Switch OLED a firma di Francesco Fossetti.

Quanto è interessante?
5