Nintendo Switch OLED, gli scalper colpiscono negli USA: console fino a 1.000 dollari

Nintendo Switch OLED, gli scalper colpiscono negli USA: console fino a 1.000 dollari
di

I timori legati alle mire degli speculatori rispetto a Nintendo Switch OLED si sono infine rivelati fondati, con la nuova versione della console ibrida andata rapidamente a ruba negli USA.

Con l'apertura dei preordini della console, inaugurati Oltreoceano in data venerdì 16 luglio, hanno infatti rapidamente iniziato ad esaurirsi le disponibilità dell'hardware Nintendo presso diversi retailer. Al contempo, i canali del mercato secondario hanno invece iniziato ad accogliere annunci di rivendita di Nintendo Switch OLED a prezzo maggiorato.

Uno specchio evidente della situazione è offerto dai canali USA di Ebay, che offrono già molteplici annunci legati alla console. A fronte di un prezzo di listino di 350 dollari, gli speculatori non hanno esitato a proporre cifre che si collocano tra il doppio e persino il triplo della somma. Non mancano infatti proposte di Nintendo Switch OLED a 649,99 dollari, 680 dollari, 660 dollari e, addirittura, 1.000 dollari.

Un fenomeno assolutamente non nuovo sul mercato videoludico, che ne ha visto crescere l'impatto soprattutto nel corso dell'ultimo anno, con l'esordio di PlayStation 5 e Xbox Series X. Per scoprire quale sarà l'accoglienza riservata dal mercato alla console non resta che attendere: nel frattempo, il nostro Alessandro Bruni analizza la strategia commerciale che si cela dietro Nintendo Switch OLED.

FONTE: NL
Quanto è interessante?
5