Nintendo Switch permette di accedere facilmente all'eShop di altre regioni

di

Come confermato da Nintendo stessa durante la presentazione della console, Switch sarà una console region-free. Tutti i software in formato fisico saranno quindi utilizzabili in qualunque parte del mondo, così come accadrà anche con i prodotti scaricati digitalmente tramite l'eShop, come apprendiamo oggi.

Come rifersice NintendoEverything, sarà infatti semplice accedere all'eShop americano o giapponese, ad esempio, e scaricare da qui prodotti non disponibili per il mercato europeo. Per fare ciò basterà creare un account straniero, esattamente come accade con PlayStation Store e Xbox Store. Tenete a mente, però, che i titoli base e i relativi DLC sono collegati: di conseguenza, affinché funzionino correttamente, devono essere acquistati dallo stesso eShop.

Nintendo Switch uscirà nei negozi il 3 marzo.

Quanto è interessante?
0