Nintendo Switch Pro più potente del 25% grazie al chip Nvidia Tegra X1+?

Nintendo Switch Pro più potente del 25% grazie al chip Nvidia Tegra X1+?
INFORMAZIONI GIOCO
di

Nonostante abbia da poco fatto il proprio debutto sul mercato Nintendo Switch Lite, continuano a susseguirsi le voci di corridoio su Switch Pro, nuovo modello della console dedicato esclusivamente all'utilizzo su TV e con un hardware più performante.

Secondo alcuni esperti, l'arrivo di Nintendo Switch Pro potrebbe avere un qualche legame con il possibile arrivo prossimamente di un nuovo modello di Nvidia Shield TV. Il dispositivo dell'azienda in verde non si aggiorna ormai da 5 anni e monta lo stesso identico chip presente anche sulla console ibrida Nintendo, ovvero il Tegra X (che su Switch troviamo in versione "underclocked"). Dal momento che a breve potrebbe sbucare fuori una nuova Shield TV con all'interno il nuovo Tegra X1+, sono in molti a pensare che lo stesso possa essere il cuore anche della prossima console Nintendo.

Analizzando quelle che dovrebbero essere le capacità di Tegra X1+, possiamo stabilire che l'aumento in termini di prestazioni dovrebbe aggirarsi sul 25% e disporre di un'intelligenza artificiale predisposta alla riproduzione di video e all'upscaling. Non a caso in un recente rumor su Nintendo Switch Pro si è parlato di supporto al 4K, risoluzione che potrebbe non essere supportata nativamente da tutti i titoli e che, proprio come su PlayStation 4 Pro, potrebbe essere raggiunta in maniera alternativa.

A rendere ancor più plausibile la possibilità che lo stesso chip della prossima Shield TV possa essere utilizzato anche su Switch Pro sono le dimensioni, dal momento che Tegra X1 e Tegra X1+ dovrebbero essere della stessa grandezza, il che renderebbe molto più semplice la sua implementazione da parte di Nintnedo.

Sapevate che secondo la testimonianza di un utente, Switch Pro potrebbe far girare The Legend of Zelda BOTW in 4k e 60 fps?

Quanto è interessante?
6