Nintendo Switch a 270€? Il primo taglio di prezzo ufficiale sarebbe vicino

Nintendo Switch a 270€? Il primo taglio di prezzo ufficiale sarebbe vicino
di

Da quando è stata lanciata nel marzo nel 2017, Nintendo Switch non ha mai subito un taglio di prezzo ufficiale. Certo, spesso è stato possibile acquistarla a prezzo scontato, ma sempre grazie alle iniziative dei singoli rivenditori. Ebbene, le cose potrebbero presto cambiare, quantomeno stando ad un rumor appena giunto dalla Francia.

Secondo Ninted'Alerts, il modello base di Nintendo Switch nei classici colori grigio e blu/rosso neon - attualmente venduta al prezzo consigliato di 329,99 euro - sarebbe destinato a ricevere un taglio di ben 60 euro in Francia (e probabilmente in tutta Europa), portando il prezzo ufficiale a 270 euro. Da Kyoto non è ancora giunta una conferma ufficiale, pertanto vi consigliamo di prendere l'indiscrezione con le pinze. È pur vero, tuttavia, che un taglio del costo di vendita ufficiale avrebbe perfettamente senso in questo particolare periodo storico, dal momento che ci avviciniamo al lancio di Nintendo Switch OLED.

Il nuovo modello dell'ibrida - dotato di uno schermo OLED, una cornice più sottile, uno stand regolabile più largo e una nuova base con porta LAN - arriverà sul mercato l'8 ottobre 2021 al prezzo di 349,99 euro, che lo collocherebbe nella medesima fascia di una console di quasi cinque anni fa. Un taglio al modello base permetterebbe quindi a Nintendo di distinguere adeguatamente i due dispostivi in vendita. Restiamo in attesa di una comunicazione della casa.

Quanto è interessante?
4