Nintendo Switch: tanti porting in arrivo nel 2021 e oltre, rivela Virtuos

Nintendo Switch: tanti porting in arrivo nel 2021 e oltre, rivela Virtuos
di

Ricollegandosi alle sue recenti dichiarazioni sulla sfida dei porting per Nintendo Switch, l'amministratore delegato di Virtuos, Christophe Gandon, ha confermato di essere al lavoro su numerose trasposizioni di titoli multipiattaforma che approderanno su Switch nel 2021 e oltre.

Ai microfoni di NintendoLife, l'alto rappresentante della software house di Singapore specializzatasi nello sviluppo di porting per Switch ha ripercorso la strada tracciata da Virtuos nel 2020 e aperto una finestra sul futuro sottolineando come "il 2021 è iniziato con l'inarrestabile ascesa di Nintendo Switch e il superamento delle vendite globali di 3DS. Ci sono molte ragioni per questo successo, dai fantastici titoli first party al design intelligente che supera il divario tra console fisse e portatili. Tuttavia, ciò che contribuisce maggiormente al successo incrollabile di Switch è la costante attrattiva esercitata nelle terze parti".

Per Gandon, infatti, l'impegno di Virtuos sui porting per Nintendo Switch deriva dalla semplice constatazione che "investire nell'ecosistema di Switch, adesso, consente di non potersi lasciar scappare alcune tra le più grandi IP del mondo, come i franchise di BioShock e XCOM. Ciò è da attribuire al nuovo approccio di Nintendo con le terze parti, e al loro desiderio di rendere Switch una casa che sa accogliere lo sviluppo in tutte le sue forme e dimensioni. Siamo stati in grado di fare un buon uso dei toolkit di Nintendo per rendere i giochi ancora più belli sul loro hardware e siamo entusiasti dei nuovi progetti che abbiamo all'orizzonte per questa estate e oltre".

Il boss di Virtuos non si lascia sfuggire nemmeno un possibile, velato accenno a Nintendo Switch Pro suggerendo come "c'è ancora molto altro in arrivo dalla famiglia di Switch".

Quanto è interessante?
9