Nintendo Switch in vendita a meno di 4 euro: fate attenzione alla truffa social

Nintendo Switch in vendita a meno di 4 euro: fate attenzione alla truffa social
di

Dalle colonne di Cape Town ETC apprendiamo la notizia della maxi-truffa orchestrata in Sud Africa da chi, speculando sull'interesse dei videogiocatori per Nintendo Switch, sta invitando gli utenti ad acquistare la console spendendo la cifra irrisoria di 60 Rand (circa 3,59 euro al tasso di cambio attuale).

In base alle numerose segnalazioni pervenute dai propri lettori, i giornalisti di Cape Town ETC hanno ricostruito l'accaduto e scoperto le macchinazioni portate avanti da un gruppo di truffatori che sta organizzando sui social una finta campagna promozionale per conto di Takealot, uno dei più grandi portali di ecommerce del Sud Africa.

I malintenzionati stanno infatti riempiendo le bacheche di Facebook con messaggi che ricalcano i banner pubblicitari di Takealot per segnalare una finta liquidazione di Nintendo Switch dovuta a un eccesso di magazzino verificatosi dopo un inatteso restock.

A detta della redazione del sito all-news sudafricano, in tanti sono caduti nella maxi-truffa e hanno già condiviso ai malintenzionati le coordinate bancarie del proprio conto corrente o gli estremi delle carte di credito.

Consapevoli di queste attività truffaldine, i responsabili di Takealot e di altre catene commerciali sudafricane esortano tutti gli appassionati di videogiochi a prestare particolare attenzione a offerte così "sospettosamente vantaggiose", prendendo delle precauzioni come quella di non rivolgersi a chi chiede un pagamento anticipato per "sbloccare offerte irrinunciabili", pretende di essere rimborsato per la spedizione di premi o esorta gli interessati a effettuare un bonifico per partecipare a concorsi non meglio specificati.

Mentre in Sud Africa le autorità cercano di far fronte alle attività illecite dei finti rivenditori di Nintendo Switch in liquidazione, in Europa prosegue la truffa del falso supporto Apple.

Quanto è interessante?
5