Nintendo dà un taglio al prezzo dei Joy-Con di Switch in Giappone

Nintendo dà un taglio al prezzo dei Joy-Con di Switch in Giappone
di

Importante novità per i videogiocatori giapponesi: a partire dal prossimo 6 novembre, il prezzo di vendita dei Joy-Con singoli verrà ridotto del 16% in Giappone.

Prima di proseguire, rispondiamo alla domanda che molti di voi si sono sicuramente posti: sì, in Giappone i Joy-Con di Nintendo Switch vengono venduti anche singolarmente. Dal prossimo mese i videogiocatori del Sol Levante potranno acquistare un controller sborsando 3.740 yen (30,07 euro, al cambio), al posto degli attuali 4.440 yen (35,69 euro), un risparmio indubbiamente gradito. Al momento, purtroppo, non ci sono segnali in merito ad un possibile taglio di prezzo anche in Europa.

I controller di Nintendo Switch, intanto, continuano a far discutere a causa del noto e ben documentato Joy-Con Drifting, un difetto di funzionamento dei pad che provoca la registrazione continua degli input delle levette analogiche, anche se queste si trovano in posizione neutra. Nonostante offra sostituzioni gratuite, Nintendo non ha mai risolto il problema alla radice, generando malumore in una frangia della community e innescando una Class Action negli USA, una causa in Francia e una richiesta di rimborso di 5 milioni di dollari da parte di una madre e suo figlio di 10 anni.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
4