Oggi alle ore 16:00
Giochiamo in diretta con i due nuovi DLC di Resident Evil 7.

Nintendo: Tatsumi Kimishima parla del futuro di Wii U e 3DS

di

Durante una recente sessione di domande e risposte con gli azionisti, il presidente di Nintendo si è espresso riguardo al futuro di Wii U e 3DS, le due attuali piattaforme della casa di Kyoto.

Kimishima conferma che Nintendo 3DS è una console ancora molto popolare e le cifre (54 milioni di unità vendute in tutto il mondo) lo testimoniano. Per questo, la piattaforma è ancora molto importante per l'azienda e lo sviluppo di software continuerà ancora a lungo, allo stato attuale ci sono ancora molti giochi per 3DS non ancora annunciati destinati a vedere la luce nei prossimi mesi.

Più difficile invece la situazione relativa a Wii U. Kimishima si è detto soddisfatto dei risultati raggiunti con Splatoon e Super Mario Maker e spera che la compagnia sia in grado di pubblicare altri titoli di questo calibro, capaci di riscuotere un buon successo di pubblico e critica. Il presidente di Nintendo, infine, non si è sbilanciato su NX, confermando che la piattaforma verrà annunciata nel corso del 2016.