Nintendo ha venduto 620.000 unità di 3DS negli ultimi nove mesi: siamo ai titoli di coda?

Nintendo ha venduto 620.000 unità di 3DS negli ultimi nove mesi: siamo ai titoli di coda?
di

I dati finanziari di Nintendo relativi al terzo trimestre dell'anno fiscale in corso, diffusi stamattina, hanno fatto luce sulla situazione economica della casa di Kyoto. In generale lo stato di salute della Grande N è ottimo, principalmente grazie al grande successo di Nintendo Switch.

Come vi abbiamo raccontato, Switch genera il 96% dei ricavi di Nintendo in questo periodo, il che sta sicuramente a significare che con la console ibrida, a Kyoto hanno fatto davvero un ottimo lavoro, lasciando alla divisione mobile ed al resto, le briciole.

In quel "resto", è compreso anche Nintendo 3DS, che sembra sempre più una console vicina ai titoli di coda. Nello stesso periodo in cui sono state vendute 10 milioni di Switch, Nintendo ha piazzato solo 620.000 unità di 3DS, per un ribasso del 73% rispetto allo scorso anno. Le vendite software si assestano sui 4.10 milioni di unità, il 63% in meno su base annuale.

Insomma, nonostante la console handheld in sé sia stata davvero un buon successo per Nintendo considerando i dati totali, che vedono 75.71 milioni di 3DS e 382.22 milioni di giochi venduti nel suo ciclo vitale, probabilmente nonostante le dichiarazioni di facciata, anche Nintendo dovrà presto rendersi conto che forse è giunto il momento di mandare in pensione il buon vecchio 3DS.

Quanto è interessante?
7