Nintendo Wii compie 15 anni: tanti auguri alla console dai controlli rivoluzionari

Nintendo Wii compie 15 anni: tanti auguri alla console dai controlli rivoluzionari
di

Wii spegne 15 candeline. Era infatti il 19 novembre del 2006 quando la rivoluzionaria console Nintendo fece il suo esordio sul mercato statunitense, per poi arrivare nelle settimane successive anche in Giappone (2 dicembre) ed Europa (8 dicembre), prendendo il posto del GameCube.

La visionaria piattaforma si presentò con un sistema di controllo mai visto fino a quel momento, interamente basato sui sensori di movimenti grazie all'accoppiata Wii Remote e Nunchuk. Tra i titoli di lancio, a brillare in particolare fu The Legend of Zelda: Twilight Princess (opera cross-gen essendo uscita anche sul Cubo), mentre ogni confezione della console conteneva al suo interno una copia di Wii Sports, produzione pensata per un pubblico casual ed utile per comprendere subito le funzioni dei rivoluzionari controller. Wii baserà gran parte della sua fortuna proprio puntando sulle famiglie ed i giocatori casuali, ma nel corso degli anni non sono mancate produzioni di eccellente fattura rimaste impresse nel cuore dei fan: ecco quali sono i migliori giochi per Nintendo Wii.

Il sistema è andato fuori produzione nell'ottobre del 2013 in Giappone ed Europa, ma nel corso del suo ciclo vitale ha venduto in totale oltre 101 milioni di unità, rivelandosi uno dei più grandi successi della storia della Grande N. Sempre in questo periodo, nel 2012, è uscito anche il suo successore: Wii U riceve il suo ultimo gioco a nove anni dal debutto.

Quanto è interessante?
3