Nintendo World Championship '90: venduta una rara copia del Santo Graal delle cartucce NES

Nintendo World Championship '90: venduta una rara copia del Santo Graal delle cartucce NES
di

I curatori dello store Pink Gorilla, un negozio specializzato nel retrogaming e nella vendita di videogiochi rari, sono recentemente entrati in possesso di una copia di Nintendo World Championship 1990, la cartuccia NES più rara, e affermano di aver già venduto il gioco ricavandone diverse migliaia di dollari.

Dalle pagine dei canali social di Pink Gorilla, il proprietario Cody Spencer ci informa infatti di aver accolto nel proprio negozio un ragazzo desideroso di ricevere una stima del valore di una cartuccia NES ritrovata nel fondo di una vecchia busta di plastica: la cartuccia in questione si è rivelata essere una copia originale, con numero seriale #302, del leggendario Nintendo World Championship 1990, il Santo Graal dei collezionisti di videogiochi della prima console casalinga di Nintendo.

Una volta appurata l'originalità della cartuccia e constatato il suo ottimo stato di conservazione, il negoziante afferma di aver staccato un assegno di 13.000 dollari (al tasso di cambio attuale, circa 11.600 euro) al ragazzo per assicurarsi la sua copia. Cody Spencer ha poi voluto fornirci tutti gli aggiornamenti sulla vicenda attraverso il suo canale Twitch per spiegarci di essere già riuscito a rivendere la cartuccia a un compratore che ha preferito non rivelare la sua identità o tantomeno la cifra sborsata per accaparrarsi questa gemma del collezionismo videoludico.

L'incredibile ritrovamento della cartuccia 302 di Nintendo World Championship 1990 è solo l'ultimo degli eventi che hanno scosso di recente la scena dei collezionisti e degli appassionati di retrogaming col portafogli a fisarmonica: a febbraio, ad esempio, una copia di Super Mario Bros. per NES è stata venduta per oltre 100.000 dollari, una cifra vicina ai 90.000 dollari di base d'asta fissati su eBay dal possessore di una rarissima copia di un gioco di ET per Atari 2600.

Quanto è interessante?
8