Non solo Gears 6: The Coalition sarebbe al lavoro su una nuova IP

Non solo Gears 6: The Coalition sarebbe al lavoro su una nuova IP
INFORMAZIONI GIOCO
di

Gears of War tornerà, poco ma sicuro: il nuovo episodio della serie non è ancora stato annunciato, ma la sua esistenza appare scontata, vista l'importanza che il franchise riveste nell'universo Xbox. Il suo team di sviluppo, The Coalition, sembra tuttavia essere diventato abbastanza grande ed esperto da poter gestire più di un progetto assieme...

Lo studio di sviluppo canadese guidato da Mike Crump (subentrato a Rod Fergusson dopo che quest'ultimo ha deciso di fare le valigie per entrare in Blizzard e curare il franchise di Diablo) potrebbe essere al lavoro su una proprietà intellettuale nuova di zecca. Stavolta a supportare l'ipotesi non ci sono solamente voci ed indiscrezioni, ma anche un indizio concreto: sul profilo LinkedIn del Level Designer Pedro Camacho D'Andrea veniva citata una nuova IP sulla quale lo sviluppatore sarebbe al lavoro dal febbraio 2021. L'informazione è ora stata rimossa, ma c'è uno screenshot come prova.

La scoperta va quindi a rafforzare i rumor delle scorse settimane, a loro volta alimentati dal giornalista Jeff Grubb, che ha parlato di una nuova IP dalle dimensioni contenute e realizzata con l'Unreal Engine 5. Il nome di The Coalition era anche stato associato a Star Wars, ma i responsabili dello studio si sono subito affrettati a smentire il loro coinvolgimento con l'universo di Guerre Stellari.

Al momento l'unica cosa certa è che gli sviluppatori canadesi hanno cominciato a lavorare con l'Unreal Engine 5, la più recente iterazione del celebre motore grafico. Fino ad oggi hanno prodotto la tech demo Alpha Point, che potrebbe rappresentare il prototipo della nuova IP di cui abbiamo parlato.

Quanto è interessante?
8