NPD: FIFA 21 in prima posizione in USA, Nintendo Switch continua a macinare record

NPD: FIFA 21 in prima posizione in USA, Nintendo Switch continua a macinare record
di

Nonostante il profumo di next-gen, a ottobre il mercato videoludico statunitense ha visto una crescita sensibile degli introiti in tutti gli ambiti. Analizziamo i dati.

Le vendite dei software, tanto per cominciare, hanno generato introiti per 3,43 miliardi di dollari, in crescita del 12% rispetto allo scorso anno. FIFA 21 ha conquistato la prima posizione, andando così a configurarsi come il primo gioco della serie calcistica a raggiungere tale risultato negli Stati Uniti d'America. Watch Dogs Legion si è fermato in terza posizione dietro all'immarcescibile Madden NFL 21 e davanti a NHL 21. Mario Kart Live: Home Circuit ha esordito in quinta posizione, mentre Pikmin 3 Deluxe non ce l'ha fatta ad arrivare in Top 20.

NPD: Top 20 USA ottobre 2020

  1. FIFA 21 (nuova entrata)
  2. Madden NFL 21
  3. Watch Dogs: Legion (nuova entrata)
  4. NHL 21 (nuova entrata)
  5. Mario Kart Live: Home Circuit (nuova entrata)
  6. Super Mario 3D All-Stars*
  7. Animal Crossing: New Horizons*
  8. tar Wars: Squadrons
  9. Call of Duty: Modern Warfare
  10. Crash Bandicoot 4: It's About Time
  11. Mario Kart 8: Deluxe*
  12. Ghost of Tsushima
  13. NBA 2K21*
  14. Marvel's Avengers
  15. Super Smash Bros. Ultimate*
  16. Ring Fit Adventure*
  17. The Legend of Zelda: Breath of the Wild*
  18. Tony Hawk's Pro Skater 1 + 2
  19. Super Mario Party*
  20. New Super Mario Bros. U Deluxe*

* Vendite digitali non incluse

Il segmento hardware ha visto crescere i guadagni fino a 259 milioni di dollari, in crescita del 41% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso: merito del successo ininterrotto di Nintendo Switch, che ha fatto registrare il secondo miglior ottobre di sempre negli USA per quanto riguarda le unità vendute, e il record assoluto per gli incassi. Ciò è possibile perché la precedente detentrice del record, Nintendo Wii, pur vendendo 70.000 unità in più rispetto a Nintendo Switch nell'ottobre del 2009, costava 50 dollari in meno. È andata a gonfie vele pure la vendita degli accessori, che ha generato un incasso di 148 milioni di dollari, in crescita del 23% rispetto all'anno scorso. La spesa per i controller, in particolare, ha raggiunto un nuovo record per il mese di ottobre.

Quanto è interessante?
2