Nuove conferme per il supporto al Frostbite su Nintendo Switch

Nuove conferme per il supporto al Frostbite su Nintendo Switch
di

All'inizio dell'anno lo YouTuber Doctre81 diffuse un rumor sulla possibilità da parte di Nintendo Switch di supportare il motore Frostbite di Electronic Arts. La pagina LinkedIn di uno degli ingegneri di EA riportava infatti che la persona in questione stesse fosse al lavoro in tal senso.

Il profilo in questione è stato però da poco aggiornato, rimuovendo ogni riferimento a Nintendo Switch, come visibile nella foto in calce alla news, e parlando ora di "Piattforma diversa", un segnale che probabilmente EA non avesse ancora intenzione di rivelare l'informazione.

Frostbite è il motore utilizzato dalla software house per titoli come Star Wars Battlefront 2 o l'imminente Anthem, per cui non è da escludersi che, se davvero la console iniziasse a supportare l'engine di EA, in futuro potremmo vedere uscire tali titoli anche sulla piattaforma ibrida di Nintendo.

Anche FIFA utilizza il motore grafico di cui sopra, ma per la versione Switch è stato adottato un graphic engine personalizzato per evtare cali di qualità, come dichiarato dallo stesso team di sviluppo: "Abbiamo scelto intenzionalmente di utilizzare un custom engine perché piuttosto che provare ad usare il Frostbite e dover rendere il tutto più piccolo e in pratica una versione di minore qualità rispetto a quelle su PS4 e Xbox One, avremmo preferito far uscire un FIFA che possa stare in piedi per conto suo".

Da allora dunque EA potrebbe aver trovato un metodo per portare il suo motore su Switch senza troppi compromessi. Che ne pensate della notizia, in attesa di conoscere ulteriori sviluppi?

Quanto è interessante?
6