Nuovi dettagli sul sistema di progressione di Sekiro: Shadows Die Twice

Nuovi dettagli sul sistema di progressione di Sekiro: Shadows Die Twice
di

Come vi abbiamo precedentemente riferito, Sekiro: Shadows Dice Twice sarà il protagonista della cover di febbraio di Game Informer.com, la cui redazione ha promesso di far emergere al più presto nuove interessanti informazioni riguardo al nuovo progetto di From Software.

Ecco dunque giungere maggiori dettagli sul sistema di progressione adottato dall'action stealth diretto da Hidetaka Miyazaki:

  • I punti esperienza e la valuta in-game (le anime di Dark Souls) non saranno interscambiabili. Riceveremo punti XP uccidendo i nemici, ed otterremo a parte il denaro;
  • Sia i punti XP che il denaro non verranno persi in caso di morte. La sconfitta rimarrà un elemento punitivo, ciononostante, procurando degli effetti nocivi al giocatore non meglio specificati al momento;
  • Il grado di esperienza raccolta sarà visualizzata in una barra. I punti XP serviranno a sbloccare abilità particolari che saranno raggruppate all'interno degli skill tree. Per sbloccare gli alberi delle abilità sarà necessario trovare determinati oggetti;
  • Potremo specializzare il nostro personaggio, investendo in abilità inerenti al gioco stealth, al combattimento a viso aperto, o alle evoluzioni del braccio protesico;
  • Sarà possibile incrementare le barre della salute vitale e dell'equilibrio.

Stando a quanto possiamo apprendere dall'elenco, sembrerebbe che i "sadici" sviluppatori di From Software abbiano optato per un sistema più accessibile rispetto ai Souls, ma che non possiamo definire meno profondo, e soprattutto meno funzionale prima di mettere effettivamente le mani sul prodotto.

Ricordiamo ai lettori che Sekiro: Shadows Die Twice uscirà il 22 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

FONTE: pushsquare
Quanto è interessante?
11