di

Il giornale giapponese Nihon Keizai Shinbub, ha pubblicato online alcuni estratti di un'intervista al CEO di Sony, Jim Ryan, secondo cui l'azienda starebbe pensando di acquisire nuovi studi in vista del lancio di PS5.

Stando a Ryan infatti, "I contenuti sono diventati più importanti che mai", e sembra dunque che Sony voglia assicurarsi nuovi talenti per dotare fin da subito PlayStation 5 di un parco titoli invidiabile.

Per la verità si parla da tempo del fatto che Sony stia per acquisire nuovi studi, ma la decisione sembra sia nata dopo l'entrata in campo di Google, che con Stadia punta a diventare uno dei nomi di riferimento per quanto riguarda il gaming moderno. Ryan ha accolto con favore la loro decisione, ricordando però i 25 anni di esperienza di Sony nel settore, e avvertendo che per i nuovi competitor sarà difficile partire in una buona posizione fin da subito per quanto riguarda le esclusive, ad esempio.

Nella stessa intervista, il CEO di Sony si dice fiducioso che i margini di profitto continueranno ad aumentare in futuro, nonostante ogni cambiamento generazionale porti inevitabilmente a delle perdite per via dei costi di sviluppo. Secondo Ryan infine, la transizione verso il cloud gaming richiederà ancora un po' di tempo, ragion per cui l'azienda si sta ancora concentrando sul business delle console.

Proprio a tal proposito, Sony rivelerà molto presto la data d'uscita di PS5.

FONTE: Twinfinite
Quanto è interessante?
23