Il nuovo aggiornamento di Portal 2 migliora la co-op locale

Il nuovo aggiornamento di Portal 2 migliora la co-op locale
di

Meglio tardi che mai: dopo l'annuncio del nuovo Half-Life che ha potenzialmente messo fine ad anni di meme e battutine, Valve ha anche deciso di aggiornare Portal 2, uno dei suoi giochi più apprezzati di sempre. Si tratta di un piccolo update piuttosto utile che migliora alcuni aspetti della co-op locale.

Con l'aggiornamento infatti è più facile far sì che un giocatore possa giocare col controller e l'altro con mouse e tastiera, cosa sulla carta possibile anche prima, ma solo con alcuni accorgimenti. Adesso c'è proprio l'ozpione nel menù.

Inoltre, con la nuova funzione di Steam Remote Play Together, è possibile giocare in split-screen con un amico, anche se quest'ultimo non possiede il gioco. Peraltro questa nuova funzione non è segnata nelle patch note, ma è utile notarla. Portal 2 infatti supporta la co-op online, ma entrambi i giocatori devono possedere una copia del gioco.

Oltre a queste due importanti funzioni, il resto dell'aggiornamento si limita a correggere alcuni piccoli big ed errori, anche stavolta con particolare accento sulle modalità co-op ed il supporto per il controller. Per leggere l'elenco completo dei cambiamenti, vi rimandiamo alla pagina delle patch note ufficiali.

Che ne pensate di queste novità? Basteranno a farvi rituffare nel mondo di Portal 2, magari insieme ad un amico?

FONTE: PC Gamer
Quanto è interessante?
2