Il nuovo Guilty Gear sarà una "rifondazione della serie" di Arc System Works

Il nuovo Guilty Gear sarà una 'rifondazione della serie' di Arc System Works
INFORMAZIONI GIOCO
di

Sappiamo ancora molto poco sul nuovo capitolo del franchise picchiaduro di Guilty Gear, con il brevissimo teaser pubblicato da Arc System Works che per il momento non ha fatto altro che confermare il pregiato design tecnico ed estetico su cui anche questa nuova iterazione potrà fare affidamento.

Grazie ad un post pubblicato da Daisuke Ishiwatari di Arc System, sono tuttavia emersi dettagli inediti nei confronti di questa nuova iterazione della saga. Stando a quanto apprendiamo, il nuovo Guilty Gear non rappresenterà una semplice "evoluzione" né tantomeno un "ritorno alle origini" del franchise, bensì una vera e propria rifondazione del picchiaduro. L'intento della software house nipponica, venuta alla ribalta nei tempi recenti grazie Dragon Ball FighterZ, è quello di raccogliere tutta l'esperienza accumulata fino ad oggi nel genere e riversarla nella realizzazione di un prodotto che possa mutare profondamente pur mantenendo salde le caratteristiche fondanti di Guilty Gear. Un'ardua sfida per Arc System, che però si dice entusiasta di questo nuovo percorso intrapreso.

Il nuovo capitolo di Guilty Gear sarà pubblicato nel corso del 2020, l'unica piattaforma di riferimento al momento confermata è PlayStation 4. I giocatori avranno modo di provare con mano il picchiaduro ArcRevo World Tour Final 2019 che si terrà tra il 16 e il 17 novembre di quest'anno.

Quanto è interessante?
5