Nuovo record per Steam nel weekend: 18.8 milioni di giocatori connessi in contemporanea

Nuovo record per Steam nel weekend: 18.8 milioni di giocatori connessi in contemporanea
di

Nella giornata del 2 febbraio Steam ha battuto un nuovo record, registrando oltre 18.8 milioni di persone connesse in contemporanea. Per la precisione il numero dei giocatori connessi è stato pari a 18.801.944, il precedente record registrato il 14 gennaio 208 vedeva 18,537,490 utenti collegati.

Nonostante questi numeri, calano i giocatori attivi in-game, passando da 7 a 5.8 milioni rispetto al gennaio 2018. Tra i titoli più popolari in assoluto troviamo Counter Strike Global Offensive con un picco di 823.000 persone connesse in contemporanea, seguono DoTA 2 e PlayerUnknown's Battlegrounds, quest'ultimo ancora incredibilmente popolare su PC nonostante abbia perso terreno su console.

Nella top 10 dei titoli più giocatori del weekend troviamo anche GTA V al quarto posto seguito da Monster Hunter World, Tom Clancy's Rainbow Six Siege, Destiny 2, ARK Survival Evolved, Football Manager 2020 e Team Fortress 2, quest'ultimo in calo rispetto ai mesi scorsi con circa 66.000 giocatori connessi.

Il 30 gennaio scorso Steam è andato offline per qualche ora probabilmente a causa dell'altissimo afflusso sui server, i problemi sono stati risolti rapidamente il 2 febbraio è stato segnato il record assoluto di utenti connessi in contemporanea, indubbiamente un fine settimana molto movimentato per Valve.

Quanto è interessante?
2